ALTO ADIGE TERLANO SAUVIGNON BLANC DOC “QUARZ” – 2016 – TERLAN

//ALTO ADIGE TERLANO SAUVIGNON BLANC DOC “QUARZ” – 2016 – TERLAN

ALTO ADIGE TERLANO SAUVIGNON BLANC DOC “QUARZ” – 2016 – TERLAN

Eccoci nella Cooperativa Terlano dove i suoi 143 soci coltivano complessivamente 165 ettari di vigneti, pari a una produzione annua totale che supera abbondantemente il milione di bottiglie. Numeri da capogiro, che vanno di pari passo con i migliori vini della regione, bianchi e rossi, capaci puntualmente di mettere d’accordo come pochi altri pubblico e critica. Così Antonio Galloni di Wine Advocate nel 2011: “I migliori vini altoatesini che ho assaggiato quest’anno provengono dalla Cantina Terlano. In poche parole, sono vini di riferimento. Vini che non possono mancare all’interno di ogni cantina importante”. Una strada, quella della qualità più assoluta, che i soci della Cantina di Terlano hanno intrapreso con convinzione nel corso dei decenni e che è valsa loro fama e riconoscimenti sul mercato vinicolo italiano e internazionale. Alto Adige “Quarz” della cantina Terlano proviene da uve sauvignon blanc in purezza, coltivate nel comune di Terlano. Vendemmia manuale, lenta fermentazione in botti di rovere grandi e affinamento per 9 mesi sui propri lieviti in parte in acciaio e in parte in botti di legno. Mineralità e classe, per quella che è una delle espressioni più alte di Sauvignon Blanc italiano. Devastante! Degustiamolo: Calice color giallo paglierino luminoso. All’olfatto, gli aromi di punta sono quelli della frutta esotica – mango, papaya e pompelmo – seguiti da richiami vegetali di grande finezza (menta e citronella), con sussuri floreali. Sorso cesellato da note minerali molto interessanti di pietra focaia. Ricco, equilibrato e di medio corpo, chiude persistente su giovani sentori erbacei. Sauvignon di razza, il Quarz si esalta con crostacei grandi e piccoli, carni bianche e formaggi di media stagionatura. Da provare anche con agnello e vitello.

PREZZO MEDIO: 35€
VOTO: 93 PUNTI

By | 2018-04-03T17:16:44+00:00 aprile 3rd, 2018|Consigli|0 Comments